Dado Giallo

Dado Giallo è FABLABOpportunità DonnaInformagiovaniSpazio GiovaniMusicLabSpazio Formazione

Corso Fonico: lo studio di registrazione, mixing in Logic Pro X e fonico live

Descrizione

Un corso intenso al termine del quale potrai sperimentarti come un vero fonico da studio.
Ecco il programma:

A) LO STUDIO DI REGISTRAZIONE

1)    IL SUONO

- definizione e variabili coinvolte

- propagazione del suono, riflessione e diffusione

- fase, controfase e comb filter

- armoniche

- curve isofoniche

- i decibel

 

2)    IL SEGNALE AUDIO

- il segnale analogico e la conversione A/D

- le variabili di campionamento: sample rate e bit deph

- il teorema di Nyquist

- la dinamica nel digitale

 

3)    LO STUDIO DI REGISTRAZIONE

- la D.A.W. (computer, sequencer, scheda audio/convertirore)

- segnale audio sbilanciato e bilanciato

- tipologie di connessioni

- il mixer

- la patchbay

- cablaggio di uno studio: routing del segnale (stage box, mixer, patchbay e moduli rack)

- trattamento acustico nell'home studio

 

4)    MICROFONAZIONE E REGISTRAZIONE

- classificazione microfoni

- i diagrammi polari

- caratteristiche tecniche dei microfoni: come scegliere quello più adatto all'uso

- riprese stereofoniche (a capsule coincidenti, semicoincidenti e distanziate)

- esempi di microfonazione di strumenti musicali

B) LOGIC PRO X

5)    REGISTRAZIONE IN LOGIC PRO X

- spiegazione interfaccia: finestre arrange, mixer, sample editor e piano roll

- il MIDI (definizione, informazioni gestite, hardware coinvolto)

- impostazione preferences audio (gestione della latenza in fase di registrazione e mix)

- impostazione settings metronome, recording e audio

- registrazione in Logic Pro

- il monitoraggio dei musicisti tramite D.A.W e direct monitoring

  

6)    EDITING E COMPING

- editing di tracce audio

- elastic audio editing con Flex view

- registrazione di più take in una folder e comping

- pitch correction con Melodyne

 

7)    MIXING

- obiettivi di un mix: corretta rappresentazione delle frequenze, profondità, immagine stereo

- bilanciamento iniziale tramite fader e posizionamento nel campo stereo

- compressione

- equalizzazione

- conferire ambiente al mix: reverbero, echo, microfoni ambientali

- la dinamica nel mix: automazioni, stratificazione dell'arrangiamento, ragionare per sezioni

- come rendere interessante il mix(direzione del mix, costruzione groove, elemento chiave)

 

8)    MASTERING

- finalità del mastering

- stereo mastering vs stem mastering

- catena dei plug-in comunemente usati

- i formati audio

- il dithering

C) FONICO LIVE

9)     FONICO LIVE

- le zone funzionali: palco, stage desk, F.O.H.

- la cablatura (stage box e splitter)

- monitoraggio e organizzazione del palco

- le P.A. (casse a 2-3 vie, sub, infra, front fill e in fill)

- iter del fonico live

- il rider tecnico

Altri approfondimenti